Chi siamoil cuore centenario del paese

La Scuola dell’Infanzia “Don Luigi Scartozzoni” di Marano prende il nome dal parroco che ne istituì l’Asilo infantile nel 1910.

È una scuola federata F.I.S.M. (Federazione Italiana Scuola Materna) e dal 2001 è integrata dall’Asilo Nido “La Collina in fiore”.

È una scuola aperta a tutti i bambini e le bambine e promuove la collaborazione tra famiglie e insegnanti tramite alcuni organi collegiali: comitato di gestione, assemblea generale dei genitori, collegio docenti, coordinamento F.I.S.M. e consiglio di intersezione.

Ispirazione cristiana

E’ una scuola di ispirazione cristiana dove, nel corso dell’anno scolastico, le insegnanti cercano di far intuire ai bambini che la vita e la realtà hanno un senso e che tutti possiamo ampliare la nostra conoscenza sfruttando la ragione e l’intelletto che Dio ci ha donato.

Scuola di democrazia

E’ un “luogo di tutti e per tutti” quindi “di ciascuno per ciascuno” dove si realizzano autenticamente individualizzazione e personalizzazione dell’insegnamento e dell’educazione.

E’ una scuola effettivamente pluralista perché non si limita ad accogliere le “diversità” ma le considera un’occasione di arricchimento dell’identità personale e culturale di tutti.

Al centro il bambino

E’ una scuola che considera il bambino protagonista nel processo educativo: ne rispetta identità, ritmi evolutivi, capacità; ne promuove lo sviluppo di autonomia e capacità di riflessione mediante esplorazione, osservazione e confronto; ne promuove l’acquisizione dei valori di vita, accoglienza, condivisione, solidarietà, tolleranza, pace e religiosità.

Personale educativo

Le insegnanti e le educatrici sono persone di esperienza, con competenze pedagogiche, psicologiche, metodologiche specifiche unite a un’aperta sensibilità e disponibilità alla relazione educativa con i bambini.

Formazione continua e sinergica

Le insegnanti della materna e le educatrici del nido sviluppano attività coordinate e si riuniscono settimanalmente per verificare i percorsi educativi in atto. Hanno anche momenti di confronto con le altre scuole paritarie e non.

La scuola si avvale inoltre di personale esterno qualificato per lo svolgimento di determinate attività di potenziamento didattico: psicomotricità, inglese, logopedia.